La spada azzurra vola a Rio de Janeiro per il Grand Prix FIE che conclude la stagione di Coppa del Mondo

 

 

 

 

 

E' all'ombra del Pan di Zucchero di Rio De Janeiro che si svolge nel fine settimana il Grand Prix FIE di spada maschile e femminile. Si tratta dell'ultimo appuntamento della stagione di Coppa del Mondo per l'arma non convenzionale, prima dei Campionati Europei di Montreux e dei Mondiali di Mosca. La squadra azzurra è volata verso la metropoli che ospiterà i Giochi olimpici 2016 con ventiquattro atleti, ma senza il Commissario tecnico, Sandro Cuomo, rimasto in Italia per i postumi di un incidente stradale. "Seguirò i ragazzi purtroppo da casa - dice Cuomo -. E' un appuntamento importante che però, in chiave di qualificazione olimpica, è più probante che determinante. Il nostro obiettivo è infatti quello di conquistare il pass olimpico nelle prove a squadre che questo week end non sono in programma. Le gare individuali però, anche perché in questo caso assegnano un punteggio maggiorato, hanno un valore notevole perché possono servire da test importanti in vista degli Europei e dei Mondiali, ma soprattutto possono infondere un fondamentale carico di fiducia in ciascuno degli azzurri in pedana". A rappresentare l'Italia sulle pedane carioca saranno Enrico Garozzo, Paolo Pizzo, Matteo Tagliariol, Marco Fichera, Andrea Santarelli, Luca Ferraris, Edoardo Munzone, Gabriele Cimini, Gabriele Bino, Lorenzo Bruttini, Andrea Baroglio e Massimiliano Bertolazzi, mentre le spadiste azzurre in gara saranno Bianca Del Carretto, Rossella Fiamingo, Mara Navarria, Camilla Batini, Giulia Rizzi, Francesca Quondamcarlo, Alberta Santuccio, Giorgia Pometti, Francesca Boscarelli, Sara Carpegna, Marta Ferrari ed Agnese Lucifora. Il programma gare prevede per questo venerdi l'avvio della prova maschile con la fase a gironi ed il turno preliminare, dal quale sono esentati sia Enrico Garozzo che Paolo Pizzo, in virtù della loro posizione nel ranking mondiale. Sabato si svolgeranno gli assalti del tabellone principale della prova maschile, che si concluderà nella notte italiana con la fase finale. In contemporanea scatterà la gara femminile con la fase di qualificazione che non vedrà in pedana Rossella Fiamingo, Bianca Del Carretto e Mara Navarria, già ammesse come teste di serie al tabellone principale, i cui assalti inizieranno domenica.

A seguire gli azzurri vi sono i tre tecnici di staff: Daniele Pantoni, Roberto Cirillo e Dario Chiadò, mentre il fisioterapista al seguito è Marco Sciunnacche ed il tecnico delle armi è Antonio Di Biase.

GRAND PRIX FIE - SPADA - Rio De Janeiro, 22-24 Maggio 2015

Spada Maschile Andrea Baroglio, Massimiliano Bertolazzi, Gabriele Bino, Lorenzo Bruttini, Gabriele Cimini, Luca Ferraris, Marco Fichera, Enrico Garozzo, Edoardo Munzone, Paolo Pizzo, Andrea Santarelli, Matteo Tagliariol 

Spada Femminile Camilla Batini, Francesca Boscarelli, Sara Carpegna, Bianca Del Carretto, Marta Ferrari, Rossella Fiamingo, Agnese Lucifora, Mara Navarria, Giorgia Pometti, Francesca Quondamcarlo, Giulia Rizzi, Alberta Santuccio Maestri: Roberto Cirillo, Dario Chiadò, Daniele Pantoni Fisioterapista: Marco Sciunnacche Tecnico delle armi: Antonio Di Biase

PROGRAMMA GARE Venerdi 22 Maggio 2015

Spada maschile: fase a gironi - tabellone di qualificazione

Sabato 23 Maggio 2015 Spada femminile:

fase a gironi - tabellone di qualificazione Spada maschile: tabellone principale - fase finale

Domenica 24 Maggio 2015 Spada femminile: tabellone principale - fase finale

Last modified on Lunedì, 08 Giugno 2015 21:40
Super User

Etiam diam magna; porta sed gravida vel, molestie non lacus. Donec laoreet est vitae enim hendrerit egestas.

Ultime dal Blog

Facebook Fan Page

SFbBox by smarthappybirthdaywishes.com

Contattaci

  • homeScherma Reggio Calabria
  • phone+39 388 47 06 356 (9:30 - 21:30)
  • mailmariafedele[chiocciola]libero.it
  • mapVia Al Foro Boario, 14 - 89100 Reggio Calabria - Italia

Seguici